LUOGHI DI PREVENZIONE - Centro Regionale di Didattica Multimediale per la Promozione della Salute
Programmi LILT per le Scuole secondarie di Secondo Grado

I programmi della LILT sono inseriti in un percorso generale di Scuole che Promuovono Salute, articolato nel curriculum scolastico dal primo al quinto anno delle Scuole secondarie di secondo grado.
 
Sintesi del programma rivolto alle Classi prime: Scuole libere dal fumo con la LILT  
Si tratta di uno dei pochi programmi validato con un trial randomizzato, realizzato dalla LILT di Reggio Emilia, nell’ambito della programmazione scolastica della Regione Emilia-Romagna. Il programma è risultato efficace nella prevenzione della iniziazione al fumo degli adolescenti (Gorini et al, Preventive Medicine, 2014, vol. 61-13). Prevede un Concorso che valorizzi le modalità più innovative per la prevenzione dell’abitudine al fumo e degli altri stili di vita a rischio.
 
Sintesi del programma rivolto alle Classi seconde/terze Alimentazione e Alcol 
Per il programma “I gusti della salute”, la LILT ha già realizzato una Guida didattica presentata ad EXPO nell’ottobre 2015: si rivolge principalmente agli Istituti alberghieri e agli Istituti agrari, ma può essere esteso ad altri Istituti scolastici. Affronta la relazione fra comportamento alimentare, contrasto alla sedentarietà e consumo problematico dell’alcol nei giovani,  da tre punti di vista: analisi delle  abitudini, attenzione alla scelta e preparazione del cibo e delle bevande, inizio di un percorso culturale di cambiamento degli operatori del settore. Promuove la scelta di prodotti secondo criteri di semplicità, freschezza, stagionalità ed è inserito in una logica di sostenibilità ambientale e impronta ecologica.
 
Sintesi del programma rivolto alle Classi terze/quarte: Prevenzione Azione 
Affronta il tema della Prevenzione oncologica e del rapporto Salute-Malattia, attraverso il coinvolgimento attivo dei giovani. Articolazione del programma:
  • investire in ricerca, investire in conoscenza;
  • la relazione individuo-malattia: una convivenza possibile;
  • le cure a  disposizione e il significato del volontariato come scelta di cittadinanza attiva e responsabilità sociale;
  • prevenzione e corretti stili di vita.
 
Sintesi del programma rivolto alle Classi quarte/quinte: Cambia stili di vita e promuovi il cambiamento con la LILT 
Il programma è costituito da un percorso di educazione fra pari sul contrasto agli stili di vita a rischio e da un modulo didattico curriculare sui seguenti punti:
  • processi decisionali, abilità di problem solving;
  • analisi dei valori individuali  di riferimento;
  • gestione dei conflitti: capacità di descrivere in modo accurato i fattori che determinano un conflitto; simulazione delle diverse modalità di reazione con l’utilizzo del Teatro Forum;
  • gestione delle emozioni: riconoscimento delle principali emozioni; valore delle emozioni nei processi decisionali;
  • creatività/pensiero divergente: training di potenziamento delle abilità di utilizzare il pensiero creativo per la soluzione di problemi matematici, esistenziali, relazionali;
  • capacità di adattamento: uso del briefing per sperimentare l’abilità di modificazione di sé in funzione delle situazioni e del contesto.
 

Indietro
Ricerca nel sito


   
Materiali: